Fallen di Lauren Kate

categorie: 

E' il primo volume di una serie di quattro racconti. 

La protagonista di questa storia è Lucinda Price.

Inseguito ad un drammatico incidente in cui ha perso la vita il suo ragazzo, Lucinda viene portata dai genitori in una scuola, che sembra di più una sorta di riformatorio.

In questa scuola avrà delle difficoltà ad ambientarsi. Gli altri ragazzi ospitati nella struttura non sembrano poi tanto stabili o simpatici. Tutti sono perennemente sotto controllo di telecamere.

I nuovi arrivati sono costretti a tagliare ogni contatto con il mondo esterno, infatti al suo arrivo Lucinda deve depositare in uno scatolone anche il suo telefono cellulare.

L'atmosfera, per lo meno all'inizio, sembra quella di una prigione, poi man mano che un pò di nodi iniziano a venire al pettine si trovano i modi di eludere la rigidità delle regole o a ignorarle.

Lucinda incontra Daniel, un altro ospite della struttura per il quale prova immediatamente una forte attrazione nonostante l'indifferenza dimostrata dal ragazzo nei suoi confronti. Conosce anche Cam, persona che appare molto socievole e interessato a lei.

Da qui tutto un turbinio di situazioni, sentimenti spesso contrastanti, ricordi di vite precedenti e di nature ultra terrene che si rivelano.

Una storia di amore, dolore, vita e morte attraverso i secoli. Una storia che sa di reincarnazione, questa è  l'ultima , perchè c'è qualcosa di diverso rispetto alle precedenti, qualcosa che sfugge allo schema precente.

L'eterna lotta tra il bene e il male vista con gli occhi di una ragazza che ha dimenticato il suo eterno amore, un amore lungo secoli per un angelo caduto dilaniato dal perdere ogni volta il suo grande amore.

La storia mi è piaciuta molto, è intrigante e interessante e si lascia leggere nonostante la drammaticità e la durezza di molti eventi.

field_vote: 
7

Facebook Comments Box