Heroes

categorie: 

Serie Tv tra lo sci-fi e il fantasy-fantascienza dall'aria fumettosa. Composta da 4 stagioni televisive suddivisa in 5 volumi, proprio come se fossero albi di fumetti, ognuno contraddistinto da un tema portante che si ripercuote su tutti i personaggi.

E' un prodotto estremamente apprezzabile dal punto di vista tecnico, della fotografia, della regia e degli effetti speciali;  non ha nulla da invidiare a film con una ambientazione analoga, ovvero la trasposizione cinematogradica degli eroi dei fumetti che tanto impazza negli ultimi anni al cinema.

Gli Heroes, come la maggior parte dei supereroi,  non nascono con dei poteri, ma li acquisiscono o vengono attivati in concomitanza di un evento insolito, in questo caso si tratta di una eclissi. Ogni potenziale Heroes sviluppa un potere diverso, c'è chi come Hiro può fermare il tempo e spostarsi attraverso esso oppure teletrasportarsi, chi come Nathan riesce a volare, chi come Claire è indistruttibile o chi come Peter, che essendo un empatico, assorbe per empatia i poteri degli altri, poi c'è Sylar che per buona parte della storia è uno dei grossi antagonisti, anche lui ha il potere di acquisire e cumulare i poteri degli altri ma solo osservando il funzionamento del loro cervello. Sanguinario, assetato di potere, non si fa scrupoli di uccidere per aumentare i suoi poteri.

Heroes non è solo lo scontro di soggetti dotati di poteri, è uno scontro generazionale, familiare, politico, storico e genetico. Sono molti i fattori coinvolti in questa avventura, l'intrecciarsi di relazioni, il loro disfarsi, il cambiare  'bandiera' anche, modificando il proprio modo di essere. Buoni contro cattivi, cattivi che si redimono, perchè in ognuno di noi c'è sempre una dualità, nessuno è mai completamente buono o completamente cattivo. E' un continuo altalenare fra cosa è giusto, cosa è sbagliato e cosa è necessario fare. Non solo c'è anche la ricerca di un posto nel mondo cercando di apparire normali per non essere additati o essere perseguitati oppure essere utilizzati come cavie da studio.

 

field_vote: 
6

Facebook Comments Box