Revelations

categorie: 

E' una serie tv di soli 6 episodi.

Un incontro tra religione, scienza e occulto.

Prende il via da una situazione drammatica e dolorosa, facendo leva sulla fede di una suora e sullo scetticismo di un professore.

Entrambi finiranno per collaborare e lottare contro un satanista che sta reclutando il suo esercito. La serie presenta numerosissime citazioni bibliche, è ben congeniata ed ha un ottima sceneggiatura.

Era stata progettata per avere 8 episodi, poi ridotti a 6, ed il finale, seppure un pò affrettato da una chiusura degna alla storia lasciando però qualche punto aperto.

La storia ti prende fin dai primi minuti e per quanto sia drammatica e dura dal punto di vista emotivo almeno le immagini cruente sono lasciate quasi del tutto all'immaginazione.

E' itinerante in quanto i protagonisti percorrono un lungo giro per il mondo seguendo degli indizi che trovano man mano che proseguono nelle loro ricerche. La quasi totale assenza di effetti speciali da un tocco più veritiero alla storia.

field_vote: 
6

Vampire Hunter D BloodLust

categorie: 

La storia è ambientata in uno scenario che ricorda il west, il medioevo, ma con tanta presenza di tecnologia.

I personaggi comuni ed insoliti allo stesso momento sono abbigliati e circondati da cose che sanno di 'retrò' tra cui spunta qualcosa che è all'avanguardia e che stona in quel contesto.

La trama è semplice, il vampiro Meier Link  fugge via con Charlotte, il padre della ragazza assolda dei cacciatori di taglie per far si che sua figlia ritorni a casa. Particolare rilevante, la ragazza non è stata portata via contro la sua volontà
Tra i mercernari compare la figura di D , un Damphir figlio di un vampiro e di una umana, e quella di un gruppo ben attrezzato tecnologicamente. Si daranno filo da torcere durante l'insegimento.

Il character design dei personaggi non mi piace molto, hanno il volto allungato e sono molto spigolosi, ciò rende difficile trovare belli i personaggi, tranne Meier che nonostante tutto è di una bellezza disarmante.

field_vote: 
7

Wolverine - Le origini

categorie: 

Interessante capitolo della serie dei film sugli X-Men, la vita e le 'origini' di uno dei personaggi principali della storia.

L'infanzia, la giovinezza ed il rapporto di amore odio che lega Wolverin al fratello.
Ho trovato gli attori molto bravi, notevoli gli effetti speciali, il trucco.


Una nota speciale lo meritano la fotografia e le riprese aeree.
Il film narra una storia non proprio facile, triste, dura e di impatto emotivo riuscendo a far percepire allo spettatore tutte le emozioni che si snodano durante l'arco della narrazione.


Si evince in molti punti la condizione di chi è considerato un diverso e che vorrebbe soltato essere una persona come le altre.


Altra nota positiva sono i titoli di testa inseriti sulle immagini del film e su dei fermo immagine.
Non conosco la storia originale, cioè quella del fumetto, ho trovato buone le battute, i dialoghi


Piccolo particolare che mi è saltato agli occhi, Keyra ferita all'addome non si dissangua.... questa scelta è dettata da un potere di cui non sono a conoscenza o da una 'distrazione' ?

field_vote: 
6

Pagine

Facebook Comments Box